Archivi categoria: Senza categoria

image00012

Divisione Regionale 1, Fase Gold: ad Arluno arriva la terza sconfitta di fila

FacebookTwitterGoogle+

Tumminelli cade per la terza volta consecutiva nella seconda fase. Lo fa ad Arluno, col punteggio di 87-79 contro una squadra ben preparata e fisicamente grossa, che gioca a ritmi alti con tanta ricerca del tiro da fuori (11 triple segnate nel match).

Tummy parte comunque bene, con grande intensità e grazie a ottime percentuali chiude il 1° quarto 24-23. Nel 2° bene i giovani, che dalla panchina escono con la giusta energia e danno un ottimo contributo alla squadra, soprattutto Francesco Giulivo (2004), che chiuderà con 3 triple e 9 punti. Il tempo si chiude con i padroni di casa sopra di 3 lunghezze.

Nel 3° quarto Arluno scappa e vola a +10, dominando sotto le plance e scavando un solco importante, ma grazie alla folata di Carone (ottimo il suo rientro con 14 punti e 4 triple a segno) Tummy torna a galla, per giocarsi gli ultimi 10′ punto a punto. Sul 72-72 a 4′ dalla fine due triple avversarie puniscono la difesa biancoblu: un 6-0 che spacca le gambe a Tumminelli, la quale dopo il timeout si mette a zona riuscendo a togliere ritmo agli avversari ma la tensione porta al 2° tecnico di Sartorio (espulso) e sul -3, una tripla di Arluno chiude la partita.

Da sottolineare l’atteggiamento gagliardo di tutti i ragazzi a referto, giovani in primis. Manca ancora quella vittoria che possa cambiare le sorti di un girone fin qui critico per Tummy, che deve ancora lottare duro per raggiungere l’agognata salvezza.

FacebookTwitterGoogle+
image00001

Divisione Regionale 1: Tummy perde con il Cus Milano ma raggiunge la fase Gold

FacebookTwitterGoogle+

“5 giocatori nella fase Gold”, canticchiatela, e poi cominciamo! Scusate, Sanremo è ancora troppo vivido nella penna di chi scrive, ma l’associazione tra i componenti di una squadra di basket (quelli che scendono in campo) e la canzone sanremese di Mahmood cascava bene per questo testo, che va a raccontare si di una sconfitta (con il Cus Milano 65-61), ma indolore, perché ha consentito alla prima squadra di Tumminelli di raggiungere il traguardo della Fase Gold, chiudendo con una giornata di anticipo la stagione regolare tra le prime 4 posizioni.

Partita nella quale Cus prende subito 8 punti di margine e, reagendo pur giocando in modo molto contratto, Tummy resta a -1 a 2′ da fine primo tempo, con punteggio molto basso. Nelle ultime manciate di secondi, prima della sirena di metà partita, Cus piazza un parziale di 7-0 che la manda a -8 all’intervallo.

A inizio 3° quarto i padroni di casa partono galvanizzati e segnano con continuità prendendo sempre più fiducia, scavando un solco importante fino al +20 di fine 3° periodo. Nell’ultimo periodo, dopo un timeout sul -25, con tutto che sembra perso, grazie alla difesa a zona e alle prestazioni di Valentino e Valsecchi Tummy rientra a -6. Sul possesso decisivo, quello che avrebbe potuto dare il sorpasso in classifica a Cus ai danni proprio di Tumminelli, i locali sbagliano una tripla che gli avrebbe dato il +9, ma con contropiede solitario Tummy chiude a -4, esplodendo di gioia dopo un parziale di 29-8.

Tumminelli tra le prime 4 del girone Ovest di Divisione Regionale 1 e qualificata alla fase Gold, dove bisognerà lottare, prima di tutto, per mantenere la categoria.

Domenica prossima – ultima partita della stagione regolare – sarà l’occasione di vedere all’opera tanti ragazzi del nostro settore giovanile, in occasione dell’ininfluente gara contro Basketown, davanti al pubblico di casa della Forza & Coraggio, che aspettiamo per “festeggiare” l’annata fin qui disputata e caricarci per il prosieguo, che sarà tutt’altro che semplice.

FacebookTwitterGoogle+
image00031

Divisione Regionale 1: Tummy cade in casa contro Leone XIII e perde il 3° posto

FacebookTwitterGoogle+

Tumminelli perde in casa 47-53 contro Leone XIII e viene superata dagli avversari in classifica, trovandosi ora al 4° posto.

La partita viene approcciata male dai ragazzi di D’Alonzo – come quella precedente contro Ebro – e dopo il 2-7 in avvio il coach ferma tutto con un timeout. I biancoblu soffrono fisicità e qualità di Leone XIII senza riuscire ad attaccare con fluidità e a seguire il piano partita. Nel 2° quarto Tummy prima si avvicina e scavalca, 18-17, poi subisce un parziale di 10-0 che lancia gli ospiti.

A inizio ripresa, da -12, con difesa a zona e raddoppi, Tummy sprofonda a -18 al 25′, dopo di che una reazione permette ai ragazzi di casa di tornare a -10 prima dell’ultimo parziale. La tripla di Rodriguez avvicina nuovamente Tumminelli a inizio ultimo quarto (-7), ma non basta perché Leone XIII spinge sull’acceleratore e vola nuovamente a +15 con 5′ da giocare. Nel finale, onorando la presenza di Dan Peterson sugli spalti, con una 1-3-1 a trequarti campo Tummy rientra veementemente, grazie soprattutto alle triple di Riva, fino al -4, con lo stesso Tito che ha il tiro del potenziale -1, che però esce e porta al -6 finale.

Con 2 partite ancora da giocare, Tummy al momento è al 4° posto, che manderebbe la squadra alla fase Gold. Venerdì scontro diretto contro il Cus Milano, prima inseguitrice di Tummy, dove la squadra di D’Alonzo parte da un +8 di vantaggio, il che significa che i biancoblu in caso di vittoria o sconfitta fino ai 7 punti si garantirebbero l’arrivo nelle prime 4 già al termine di questa giornata, altrimenti sarà necessario un successo la settimana successiva contro Basketown, che vive un gran momento di forma.

La fase successiva vedrà un nuovo girone, dove la squadra si porterà dietro i punti accumulati solo con le squadre che faranno anch’esse parte dello stesso (in caso di arrivo al 4° posto pertanto, le 3 che la precedono). Si incrocerà con il girone ovest B (Varese), per 8 partite (4 in casa, 4 fuori) e da questo uscirà la griglia playoff/playout. In caso di approdo nel girone silver (arrivando sotto al 4° posto), la prima va ai playoff e le altre ai playout, in caso di arrivo nel Gold le prime 3 ai playoff, 4a e 5a sarebbero salve e le altre ai playout.

FacebookTwitterGoogle+
image00011

Divisione Regionale 1: Ebro beffa Tummy nel finale, ma che partita!

FacebookTwitterGoogle+

Il big match con Ebro finisce con la vittoria dei padroni di casa (in questo caso la squadra biancoverde) con il punteggio di 71-69, al termine di una gara equilibratissima e molto bella da vedere, apprezzata dal folto pubblico che ha gremito la Forza & Coraggio.

Nel primo quarto Ebro parte fortissimo (7-0), D’Alonzo chiama timeout ma la squadra di casa continua a bombardare il canestro da fuori, mentre Tummy sente la pressione e chiude il quarto sotto 25-16. Nel secondo periodo, grazie al grande apporto della panchina (Valentino, Camara e Salciarini), Tummy tiene botta e accorcia fino a impattare, per poi chiudere a -4 il secondo quarto.

Nel terzo parziale la partita si fa sempre più tosta, la gara è punto a punto e le giocate di alta qualità, da una parte e dall’altra. A inizio quarto periodo Ebro va a +4 grazie a un parziale di 5-0, ma la reazione biancoblu è veemente e, grazie a Rodriguez e Valsecchi che domina il pitturato, con due giocate di Sartorio Tummy vola a +5 a 2′ dalla fine. Nel finale però si spegne la luce ed Ebro con 4 punti torna a -1 e Tummy spreca diversi possessi offensivi senza riuscire a costruire tiri di qualità. A 10″ dalla fine Tummy ha 2 liberi per il +3 ma vengono sbagliati e con 9″ sul cronometro Ebro costruisce un tiro che Borsoi sulla sirena realizza dando una grande amarezza ai ragazzi di D’Alonzo, che escono a testa altissima, pronti per proseguire con un gran finale di stagione regolare.

FacebookTwitterGoogle+
UNDER 17

SETTORE FEMMINILE 500 e 100

FacebookTwitterGoogle+

 

UNDER 17

 

Settore Femminile: 500 & 100

Le prime fasi di quasi tutti i campionati stanno ormai per concludersi, e ci fa piacere celebrare alcuni significativi
traguardi numerici raggiunti da ragazze del nostro settore giovanile finora in questa stagione.
Agata Bagarotto, Elena Oppido, Rachele Groppelli, Claudia Patimo, Mia Cultraro e Alice Visani che hanno infranto il
muro dei 100 punti, e Greta Bernini che superato i 500 diventando la giocatrice con più punti realizzati in partite
femminili ufficiali in maglia Tumminelli.
Complimenti davvero a tutte e grazie per come onorate la nostra maglia: siamo orgogliosi di voi e dei progressi
continui che il nostro settore femminile sta facendo.

 

 

 

FacebookTwitterGoogle+
image00046

Divisione Regionale 1: pokerissimo Tumminelli, battuta anche Trezzano

FacebookTwitterGoogle+

Finisce 59-54 il match della 18a giornata del campionato di Divisione Regionale 1, con il 5° successo consecutivo per i ragazzi di coach Andrea D’Alonzo.

Contro una Trezzano rinforzata dall’arrivo (da Rozzano) di Cavagnera e presentatasi alla Forza & Coraggio con la volontà di mettere in campo una gara solida e molto ben preparata tatticamente, l’inizio è contratto per i biancoblu che faticano a trovare punti di riferimenti offensivi, chiudendo sotto di 4 al primo mini-intervallo. Meglio il 2° parziale, che vede un grande apporto della panchina Tummy, che ripiana il gap e consente di chiudere avanti di 1 alla pausa lunga.

Nel 3° quarto gara molto equilibrata, impattata al 30′ da una tripla di Valentino, che apre a un ultimo periodo di grande tensione e intensità. Trezzano alterna le difese cercando di mischiare le carte, Tummy martella da fuori con Valsecchi (25 punti) in serata di grazia, andando a +3 a 2′ dalla fine. Dopo un timeout, Trezzano realizza due volte e va avanti di 1, dopo di che prima un canestro di Valesecchi manda Tummy avanti di 1, successivamente a una rimessa ben disegnata Rodriguez inventa una tripla su una gamba sola veramente clamorosa, che vale il +4 poi corroborato da un altro libero nel finale che vale il definitivo 59-54.

I nostri ragazzi hanno giocato una gara intensa, con la capacità di risolvere i problemi che la stessa ha presentato. Facendo molta fatica al tiro (solo 3 triple a segno in tutto il match) e con rotazioni molto più corte rispetto al solito, la squadra è stata grandiosa nel vincere un match molto difficile.

FacebookTwitterGoogle+