WP_20150523_11_11_31_Pro

Ultima partita di Campionato: Tumminelli Vs Miniolimpia – un sabato mattina al Palalido…

FacebookTwitterGoogle+

Sabato 23 maggio, h. 10.30: squadra Tummino presente!

Ma, da subito, qualcosa non torna. Non c’è nessuno che accolga i nostri piccoli atleti e, soprattutto, la palestra designata per l’incontro è sinistramente buia e vuota.

Gli adulti aspettano pazienti l’arrivo di Andrea eludendo le domande dei bimbi che, invece, sono impazienti di giocare la loro ultima partita.

Articolo di Patrizia Leo

leggi fino in fondo e troverai una notizia bellissima

Purtroppo per i nostri Tommy Boys le telefonate che farà Andrea, per comprendere la situazione, non fanno che confermare quanto già detto a mezza voce dal custode: nella struttura manca la corrente elettrica a causa di un tentativo di furto.

Praticamente la palestra è al buio ed è evidente a tutti che sia inagibile.

Ma dove sono gli atleti della squadra avversaria?

Non ci sono perché hanno ricevuto per tempo una mail che li avvertiva dell’impossibilità di giocare l’incontro. Bene.

E i nostri Scoiattoli?

I nostri Scoiattoli ci sono rimasti male. Qualcuno era triste e basta. Qualche altro era dispiaciuto perché, pur di esserci e di giocare con i compagni, aveva rinunciato a partecipare alla festa o alla recita di fine anno scolastico della propria classe. Qualcun altro faceva domande a cui era difficile rispondere.. anche per Andrea che è un bravissimo istruttore e conosce bene le parole da usare per rendere più leggera una delusione di bambino. Infatti, due o tre di loro dopo quasi un’ora vanno via.

L’energia degli altri che rimangono, però, è difficile da tenere e per fortuna il papà di Francesco ha in auto due palloni (uno di basket e l’altro di calcio) e li va a prendere. EVVAI!!

I bimbi che non si arrendono si dividono in due gruppi ed iniziano a giocare tra di loro, chi a calcio e chi a basket..

Ma in questa strana mattinata al Palalido le sorprese non sono finite e gli ultimi Tummino rimasti saranno ricompensati!

Arriva infatti Bruno Cerella (Olimpia Milano 1936/EA7, maglia nr. 7), che ringraziamo per il tempo che ha dedicato ai nostri ragazzi scherzando e facendosi fotografare con loro. Soprattutto questo atleta, ha dato vita ad una squadra improvvisata, facendoli volare in alto e sorridere!

WP_20150523_11_50_43_Pro

GRAZIE BRUNO, ALMENO TU C’ERI!!

A nome di tutta la Tumminelli un grazie di cuore a quel meraviglioso ragazzo che è Bruno Cerella ! Oltre ad essere un bravissiomo giocatore, Bruno è anche impegnato in un importante progetto sociale rivolto ai bimbi africani. Clicca qui per saperne di più

FacebookTwitterGoogle+

2 pensieri su “Ultima partita di Campionato: Tumminelli Vs Miniolimpia – un sabato mattina al Palalido…”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>