under 15

U15 Blu: vittoria con brivido nella tana dei Lupi

FacebookTwitterGoogle+

Entrare nella dimora di un lupo è sempre pericoloso, anche quando sei certo di essere attrezzato per uscirne vivo e vegeto. Oggi l’hanno sperimentato gli Under 15 Blu, ospiti di Basketown nella palestra del Liceo Boccioni.

Articolo di A. Ranieri

La partita è importante per ripartire dopo l’ultima debacle nello scontro al vertice con Soul Basket, ma questo non sembra aver presa su di noi, che concediamo un’altra partenza sottotono agli avversari. Ad attacchi troppo individualistici seguono difese in precario equilibrio e problemi di falli che regalano gite in lunetta a Basketown. Dopo 7 minuti il punteggio ci vede sotto per 20-9. Le rotazioni portano in campo coloro che erano partiti dalla panchina, e questi sono bravi a cambiare la musica. La pressione difensiva asfissiante produce recuperi in sequenza, che a loro volta generano punti facili, falli subiti e giri alla linea della carità. Un parziale di 19-0 ci porta quindi ad essere davanti 28-20 a metà secondo quarto. I tentativi di rientro dei padroni di casa sono respinti e riusciamo a difendere il nostro vantaggio fino alla pausa lunga. Tutti negli spogliatoi sul 36-31 Tummy.

Il terzo quarto conferma quanto di buono fatto vedere nei 13 minuti finali del primo tempo. Le percentuali in attacco calano, ma la qualità e l’efficacia del lavoro difensivo, come chiesto da coach Alberti, continua esponenzialmente a crescere. Riusciamo a tenere i Lupi a 10 punti nel periodo e ad allungare ulteriormente. All’ultimo stacco il punteggio dice che siamo avanti 52-41. Ancora una volta commettiamo un errore di valutazione. Nei primi 9 minuti dell’ultimo quarto segniamo appena due punti, peraltro su tiro libero; la palla non transita più da un giocatore all’altro, ma solo dal pavimento alla mano del palleggiante. La loro pressione a tutto campo ci costringe a innumerevoli palloni persi sulle rimesse. E’ buio totale e la frittata è (quasi) fatta, 54-54 a 1 minuto dalla fine. Qui a farla da padrona è la voglia di vincere, che si concretizza nelle giocate in uno contro uno di Tombola e Nicotera, che chiudono la partita grazie a 6 punti in pochi minuti, resi possibili anche dall’ottima abnegazione difensiva dei compagni sui possessi decisivi.

Basketown-Tumminelli 56-60

La corsa al secondo posto continua, ma l’insegnamento è che, a scherzare col fuoco, ci si può scottare. Una massima preziosa per il prosieguo del cammino in questa prima fase.

Tabellini: Antinolfi 7, Bayo 1, Berenghi 2, Falciai, Galimi 2, Grassani, Mendoza 11, Negri 2, Nicotera 8 (6 rimbalzi), Piovella, Tombola F. 17 (9 rimbalzi e 7 palle recuperate), Tombola T. 10

Tiri da due: 26/78 (33.3%)

Tiri liberi: 8/16 (50%)

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>