logo_auti_ISS

Centro per l’autismo – Tumminelli Romana

FacebookTwitterGoogle+

Collaborazione AD. Pol. Tumminelli Romana – Centro per l’Autismo
con il patrocinio e il contributo del Consiglio di Zona 3.

Da alcuni anni la Società è attiva nel progetto “Basket Insieme”, rivolto a 9 ragazzi affetti da sindrome autistica.
La Tumminelli, infatti, ha messo a disposizione la palestra, l’esperienza sportiva e lo staff tecnico mentre il Centro per l’Autismo di V. Mancinelli ha selezionato i soggetti in grado di essere coinvolti nel percorso del gioco del basket.
Il dott. Luciano Cattaneo, con i collaboratori del Centro, ed il signor Piero Nascimbene, con lo staff tecnico, hanno lavorato affinchè venisse raggiunto lo scopo di portare i ragazzi disabili in un luogo (palestra) definito “normale”, per consentire attività fisica finalizzata al gioco e al divertimento.
Poco si conosce di questa sindrome così complessa e, molte spesso, accade che le famiglie tendano a custodire il proprio ragazzo entro le mura di casa. La diversità è ritenuta cosa negativa, da occultare, da vivere nel completo silenzio.
Poco prima dell’estate, i nostri ragazzi, accompagnati ai campetti di piazza Aspromonte, hanno giocato a basket, in un ambiente aperto, mai frequentato in precedenza, relazionandosi con un secondo gruppo di ragazzi normodotati presenti ai campetti: ne è conseguita una caduta delle barriere della diversità, della necessità di disporre di un ambiente chiuso e protetto, del silenzio e dell’occultamento della malattia.
La Società, il CPA, lo staff tecnico hanno deciso di proseguire, anche per questa stagione, nel percorso intrapreso, nonostante le difficoltà materiali ed oggettive.
Le famiglie dei ragazzi ed il Consiglio di Zona 3 supportano il nostro lavoro e lo rendono meno gravoso.
Chi fosse interessato a ricevere maggiori informazioni può scrivere alla casella di posta romanabasket@gmail.com: risponderò personalmente con la massima riservatezza.
Lucia Manzini

FacebookTwitterGoogle+
varie

Gli Aquilotti 2003 Blu vincono il quadrangolare di Lodi.

FacebookTwitterGoogle+

IMG_1288
Lodi, 17 e 18 maggio 2014

Galvanizzati dal secondo posto ottenuto all’Adriatica Cup, i Blue Devils si sono aggiudicati meritatamente il torneo di Lodi!

Nei due incontri sostenuti, il primo con la combattiva ABC Crema (15 a 9) e il secondo con il forte Basket Lodi (12 a 12 / con 47 punti a 34), che ci aveva strapazzato nel doppio incontro di campionato, gli Aquilotti hanno mostrato una crescita quasi imbarazzante e possiamo affermare, senza timore di essere smentiti, che si è coronato un bellissimo percorso di maturazione di tutti i mini-atleti.

I ragazzi giocano del buon basket e affrontano ogni gara con consapevole convinzione dei propri mezzi e con la giusta mentalità.

Concentrazione, caparbietà e visione corale stanno sempre più sostituendo gli individualismi e alla maturazione di un buon numero di ragazzi, circa 7/8, risponde la crescita collettiva di tutti gli altri componenti di questo giovanissimo Team.

Ripercorrendo gli ultimi due anni di lavoro, diciamo che il merito di tutto ciò è ascrivibile alla dedizione, passione, competenza e insegnamento di Coach Andrea D’Alonzo.
BRAVISSIMO!

I risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Un “bravo” anche al vice, Claudio Grimoldi che in breve tempo è diventato punto di riferimento e dispensatore di consigli per i giovani Blues.

Per ciò che riguarda il Torneo di Lodi un grande plauso va fatto alla Società BASKET LODI che ha ottimamente organizzato la manifestazione e ha dimostrato un grande spirito di accoglienza e sportività.

Ora che la stagione 2013/2014 volge al termine (rimangono ancora pochi appuntamenti sul campo di gioco), ricordiamo a tutti il Summer Camp di Selvino (8 – 14 giugno p.v.) al quale i Blues ’03 hanno aderito numerosi e con grande entusiasmo, e dove i ragazzi saranno seguiti direttamente da Andrea e Claudio. Un’occasione ulteriore di crescita sportiva e non solo.

Di seguito i risultati delle partite disputate:

– TUMMINELLI – ABC CREMA 15-9 (70-22)
Parziali: 14-4, 15-4, 5-5, 10-2, 26-2, 0-5
Tabellini: Alberti, De Vecchi, Fantoni 5, Fortuni 2, Lania 12, Liotti 9, Mosca 4, Pasqualetto 8, Piccagnoni, Polito, Puttero 6, Tallei 22, Vaccari 2

Finale 1° e 2° Posto – TUMMINELLI – BASKET LODI 12-12 (47-34)
Parziali: 8-10, 16-4, 4-8, 5-2, 11-4, 3-6
Tabellini: De Vecchi 4, Lania 2, Liotti, Mosca 4, Nassar 2, Pasqualetto 6, Polito 2, Puttero, Rahwan 4, Scotti 1, Tallei 7, Vaccari 15

FacebookTwitterGoogle+
IMG_3419

2° Posto all’Adriatica Cup per gli Aquilotti Tumminelli 2003/2004 !

FacebookTwitterGoogle+

IMG_1445
Pesaro, 25 – 27 aprile 2014

La squadra parte da Rogoredo alla volta di Pesaro a bordo di un treno super veloce. Il secondo torneo al quale partecipiamo dalla nascita di questo promettente e giovanissimo Team. Emozione alle stelle ma tanta voglia di ben figurare.

Se è vero che il buon giorno si vede dal mattino, i nostri Blues dimostrano subito che non sono venuti nelle magnifiche Marche solo per godersi giorni di svago ma per dimostrare che nel gioco del basket sanno il fatto loro, tutti e dodici i ragazzi presenti.

Alla parenza nessuno avrebbe sperato in un risultato così lusinghiero ed esaltante! SECONDI su 15 squadre partecipanti !

Tutte le partite sono state giocate al massimo delle possibilità, con grinta eccezionale e livello di concentrazione degna di nota e il tutto di fronte a forti avversari che non hanno concesso nulla ai nostri ragazzi.

Possiamo quindi solo complimentarci con la squadra e lo staff tecnico per l’eccellente risultato ottenuto.

Il nutrito e affiatato gruppo di genitori/tifosi è rimasto letteralmente sorpreso e ammirato nel vedere gli Aquilotti ’03 all’opera.

Ci siamo più volte incrociati lo sguardo scambiandoci sentimenti di grande soddisfazione e incredulità rispetto a quanto stavamo vedendo: dodici leoni che non erano mai paghi e sazi di ottimo gioco, canestri e di avversari da francobollare.

Il Coach Andrea D’Alonzo e il vice Claudio hanno saputo, in ogni istante del torneo, curare tutti i dettagli e spronare i BLUES a dare il meglio di se stessi e loro hanno risposto alla grandissima.

Alla fine una gioia immensa.

Un sincero grazie a tutti: mini-atleti, al Coach Andrea e a Claudio e ai compagni di questa magnifica avventura.

Di seguito riportiamo i risultati delle gare del e i tabellini personali.

Tumminelli – Virtus Aprilia 14 – 10 (66 – 45)
Parziali: 12-4, 12-5, 8-11, 17-6, 12-4, 5-15
Tabellini: De Vecchi 5, Fortuni 5, Lania 10, Liotti,
Mosca 2, Pasqualetto 13, Piccagnoni, Polito 4, Puttero 4,
Scotti 0, Tallei 17, Vaccari 6

Tumminelli – Azzurra Trieste 14 – 10 (75-34)
Parziali: 20-1, 14-4, 2-11, 21-6, 14-4, 4-8
Tabellini: De Vecchi, Fortuni 4, Lania 4, Liotti 4, Mosca 4,
Pasqualetto 16, Piccagnoni, Polito 4, Puttero 2, Scotti 4, Tallei 16,
Vaccari 17

Semifinale: Tumminelli – Pallacanestro Tolmezzo 12 – 12 (34 – 26)
Parziali: 3-3, 7-8, 10-0, 9-6, 4-4, 1-5
Tabellini: De Vecchi 5, Fortuni 1, Lania 0, Liotti, Mosca 2, Pasqualetto 2, Piccagnoni, Polito 3, Puttero 3, Scotti 2, Tallei 6, Vaccari 9

Finale 1° e 2° posto: Tumminelli – San Carlo Milano 10 – 14 (22 – 56)
Parziali: 9-5, 4-7, 1-14, 6-5, 0-10, 2-16
Tabellini: De Vecchi, Fortuni, Lania, Liotti, Mosca 2, Pasqualetto 11,
Piccagnoni, Polito, Puttero 3, Scotti, Tallei 2, Vaccari 4

FacebookTwitterGoogle+
Tower of Town hall in Siena with part of square

Un fine settimana da Leoni – Torneo Aquilotti 2003 – Siena

FacebookTwitterGoogle+

… Se non sei ancora il Sole sii una Stella … ma sii sempre il meglio che sei !
(liberamente tratto da Martin Luther King).

Venerdì 31 maggio mattina ore 9,30 si parte per Siena.

Si, proprio Siena, la terra del Palio, dell’Accademia degli Intronati, del Monte dei Paschi – la più antica banca del mondo attiva dal 1472 (forse in piedi ancora per poco n.d.r.) rinomata patria di cinghiali in umido, di pici, di ribollita, di “costoleccio” di maiale, di Chianti o Brunello e di tante altre bontà.

Ma non per queste cose la carovana di dirigenti, allenatori, genitori/tifosi, medici, managers, mamme, papà e atleti del Tumminelli 2003 Bianco, si è mossa.

Motivo quindi? Il 5° Torneo Terre di Siena Aquilotti 2003.

Aspettative di piazzamento … ben poche. Alcuni scommettevano fortune sul 16° o al massimo 15° posto (su 16 squadre iscritte).

Ebbene così non è stato! I nostri si sono piazzati all’undicesimo posto, si, l’11°.

Due vittorie e due sconfitte; tanti punti segnati e tanti subiti tutti però conditi da sudore, lacrime, intelligenza tattica e di gioco, passaggi, tiri, terzi tempi, foga e tanta – ma tanta – voglia di fare.

Abbiamo visto in campo una squadra di giovani Leoni che ha combattuto con le unghie e con i denti su ogni palla, su ogni contesa o contropiede e che ci ha fatto capire (a noi genitori/tifosi e non solo) come il Basket sia il più bel gioco di sempre.

Non ci interessa dilungarci in cronache o punteggi ma intendiamo solo ringraziare Andrea D’Alonzo (Super Coach), Fabrizio Tallei (Dirigente Accompagnatore), Lorenzo (prezioso aiuto Coach) Andrea Scermino (P.R.), e tutti, ma proprio tutti i supporter sia Mamme che Papà.

Grazie di Cuore e Buona Estate !

Giacomo Fortuni

RISULTATI

Qualificazione Girone C

  • D. Urania Basket Milano – C. M. B. Arno Rignano S/A = 10-14
  • D. Urania Basket Milano – A. D. Juve Pontedera = 12-12 (20-18)

Semifinali (accesso Finali 9°-12°posto)

  • D. Urania Basket Milano – Libertas Liburnia Livorno = 7-17

Finale 11°-12° posto

  • S. D. Biancorossa Grosseto – A. D. Urania Basket Milano = 8-16

GLI AQUILOTTI 2003 PRESENTI
Rhemon Amurao                  Lorenzo De Vecchi
Giulio Fortuni                       Tommaso Lania
Jacopo Mosca                        Marawan Nassar
Federico Pasqualetto                    Gabriele Piccagnoni
Antonio Polito                       Federico Scermino
Tommaso Scotti                    Giovanni Tallei
Leak Vaccari

FacebookTwitterGoogle+