Archivi categoria: Tummi per il sociale

basket-e-autismo-una-famiglia-blu

Non ci posso credere…cronache dal Progetto con il Centro per l’Autismo

FacebookTwitterGoogle+

Non ci posso credere… è già passato un altro anno, è finita la stagione del basket giocato con i bimbi del Minibasket e con gli adolescenti che sono entrati nei campionati FIP per i “terrible teens”, gli Under dai 13 ai 18anni, che segnano il passaggio dalla pubertà alla maggior età ed il fiorire degli individui e dei talenti nel segno dell’impegno nello studio e nello sport, e della grande passione per il gioco più bello del mondo, il nostro gioco. Gran lavoro e qualche bella soddisfazione.

di Giando Ongaro

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+

Relazione conclusiva “Progetto Pallacanestro 2014 – 2015″ – Centro per L’Autismo

FacebookTwitterGoogle+

Schermata 2015-06-25 a 12.59.35

CENTRO PER L’AUTISMO

Il Progetto, come già consolidato da sei anni, ha previsto la collaborazione tra la società cooperativa sociale “Spazio Aperto Servizi”, l’Associazione Sportiva “Tumminelli”, il Consiglio di Zona, le famiglie e i ragazzi che hanno aderito con una partecipazione sempre più importante. Le realtà, in un’ottica di lavoro di Rete, hanno messo a disposizione le proprie risorse, contaminandosi, per realizzare e proseguire questo grande Progetto. Unendo le forze, lavorando insieme senza sovrapposizioni nel riconoscimento reciproco; si è costruito una realtà: un disegno unico che, singolarmente, nessuno avrebbe potuto fare.

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+

Un pomeriggio particolare

FacebookTwitterGoogle+

Ieri, giovedì, sono entrata in modo nascosto, quasi con timore, nella tenso-struttura del Crespi. Si stava svolgendo un allenamento unico nel suo genere.

Si stavano allenando i nostri ragazzi diversamente abili.

Spinta dalla voglia di capire fino in fondo quali fossero le peculiarità di questo corso ho deciso di prendere qualche appunto, scritto a penna, su un foglio, e che ora vi riporto.

Articolo di Lucia Manzini

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+
10897050_10152651572298036_6174414819217463697_n

Fondazione Exodus

FacebookTwitterGoogle+

 

Segnaliamo questa interessante iniziativa di formazione della Fondazione Exodus incentrata sull’ASCOLTO.

image003In un mondo estremamente capace di produrre messaggi, di generare parole e incessantemente bisognoso di dire, di urlare, di lamentarsi, ma non altrettanto capace di ascoltare e di ascoltarsi, di fermarsi a stare con l’altro, torna ad essere essenziale e strategico attivare luoghi di ascolto, considerare noi stessi in quanto ascoltatori, rispettosi dell’altro, della sua ricchezza e del suo lavoro.

Invitiamo gli interessati a partecipare !

 

 

FacebookTwitterGoogle+